Musica altrove

Escuela de Musica y Arte del Chaco

L’antica Missione di Santa Rosa nacque nella comunità di S.Rosa Guaranì in Bolivia e all’epoca ospitava una scuola di musica e di produzione di tessuti locali.
Nel 2007 Padre Tarcisio, monaco francescano, e l’artista Mimmo Roselli, fondano la Scuola di Arte y Musìca in tre comunità dell’area del popolo Guaranì (Ipacito del Monte, Palmarito e S.Rosa).
Fin dall’inizio l’obiettivo della Scuola di Arte y Musìca del Chaco, è quello di ricostruire l’antica Missione mantenendo la stessa finalità di scuola sia elementare che superiore.

L’insegnamento della musica barocca che si pratica oggi ha come finalità quella di utilizzare la musica come strumento di riscoperta delle tradizioni, conferma della propria identità culturale e sostegno all’integrazione dei giovani Guaranì nel mondo odierno.

ATTIVITA'

Creazione e sviluppo di un coro giovanile di musica barocca, insegnamento di strumenti ad arco e flauto dolce

La Comunità di Santa Rosa conta 15 violinisti e 2 violoncellisti. Poiché questi strumenti non fanno parte della musica tradizionale del popolo Guaranì, si studiano seguendo la metodologia classica. Gli atelier di pratica dello strumento si svolgono dal lunedì al venerdì e durano un’ora.

FOTO

 

All’attività corale partecipano 35 giovani, 18 ragazzi e 17 ragazze. Sono tutti di cultura Guaranì e oriundi delle Comunità di Santa Rosa de Cuevo, Palmarito e Ipacito del Monte, aree geografico-sociali totalmente isolate, del dipartimento di Chuquisaca, in Bolivia.

I partecipanti al coro studiano nelle scuole elementari e medie delle loro comunità e le loro famiglie hanno scarse possibilità economiche.

Far parte del coro e partecipare alle attività connesse, per questi ragazzi significa rinforzare l’autostima e viaggiare al di fuori della propria comunità per conoscere altri luoghi ed altre culture. Si creano così le basi per un’organizzazione delle comunità di origine, volta a uno sviluppo futuro e nel rispetto della tradizione.


 

Più informazioni

Nel 2012 la Scuola di Arte e Musica  Garanì di Palmarito è stata invitata per la prima volta a partecipare al IX Festival Internazionale di musica barocca da Chiquitania; nel 2014 il coro è stato invitato ufficialmente alla prima mondiale dei cantanti Guaranì, integrando il coro Arakaendar della Bolivia e un’orchestra professionale della Norvegia.

Lo scopo

Attraverso la pratica e lo studio della musica, stimolare l’interesse di recuperare e innovare i valori sociali e artistici di questa comunità autoctona, al fine di rinforzare l’identità intra-culturale del popolo Guaranì e creare un’identità interculturale.

Offrire ai partecipanti una formazione pratica e teorica della musica, sviluppando le loro capacità creative, interpretative e riflessive.

Luoghi e date

Bolivia– anno scolastico

XI Festival barocco “Misiones de Chiquitos” – 22.04.- 01.05.2016

Concerti itineranti nelle regioni di Palmarito, Santa Rosa de Cuevo, Ipitacito del Monte e Santa Cruz de la Sierra (Camiri).